Situato tra le province di Bergamo e Brescia, è caratterizzato da ripide sponde nella parte settentrionale e occidentale, mentre presenta sulla costa meridionale un aspetto più dolce. Alte cime innevate fanno da sfondo al lago e verdi pinete si rispecchiano nelle sue acque. laghi alpini che bagnano Brescia sono 173, censiti nel 1982 da un'equipe di studiosi del Centro Studi Naturalistici Bresciani nel libro «Laghi alpini del bresciano». A nord del Lario si trova invece il Lago di Novate Mezzola: questi due laghi, oggi collegati dal fiume Mera, erano un tempo un tutt’uno, e il ramo settentrionale era chiamato “lago di Chiavenna”: il materiale depositato dalle frequenti alluvioni dell’Adda si è accumulato nei secoli fino a formare l’attuale Pian di Spagna, che, insieme al lago di Mezzola, costituisce un’importante riserva naturale. In questa guida abbiamo selezionato i 20 percorsi migliori per fare trekking in Lombardia. Troverete diverse proposte a seconda del tipo di camminatori che siete: nessuno resterà deluso, promesso! Il Lago di Lugano (o Ceresio) si trova per la maggior parte in territorio svizzero: appartengono all’Italia solo la sponda occidentale tra Ponte Tresa e Porto Ceresio, il ramo con la Valsolda e Porlezza e Campione d’Italia. La conca della Tremezzina, la penisola di Bellagio e il promontorio di Menaggio, con il borgo di Varenna sulla sponda lecchese, sono tra i paesaggi lacustri più celebrati al mondo. Il Lago di Garda (o Benaco) è il più grande degli specchi d’acqua italiani. Laghi del Gorzente. Se poi, dopo aver preparato lo zaino da trekking abbiamo scelto come destinazione uno dei meravigliosi laghi alpini in Lombardia, allora la riuscita della vostra gita fuori porta sarà assicurata. Dieci laghi di montagna che vi suggeriamo di segnare in agenda. Mete classiche e località meno note, necessariamente da scoprire tra Alpi e Appennini. Lago al passo di Durand. Lombardia, ecco 10 imperdibili laghetti di montagna . È il terzo per superficie tra i laghi italiani, ma il primo per perimetro e profondità. La calura estiva si fa sentire e non c’è niente di più bello che organizzare una bella gita in montagna per godere dell’aria frizzantina e del fresco che la accompagna. Il lago ha la forma particolarmente allungata ed è quasi tutto interamente in territorio italiano, tranne un pezzettino che si sconfina in terra elvetica. Il lago si trova in un contesto alpino molto suggestivo immerso nei boschi di conifere e circondato dalle montagne ed è alimentato naturalmente da una polla sotterranea. Laghi in Lombardia I nostri suggerimenti si basano su migliaia di attività completate da altri utenti su komoot. Cosa fare partendo da Brescia, quindi? Avvertenza: gli eventi segnalati potrebbero subire variazioni o annullamenti da parte degli organizzatori, per le quali non possiamo assumere alcuna responsabilità. Non tutti amano camminare e molto spesso ci sono famiglie con bambini piccoli che adorano la vita outdoor ma che non possono ancora permettersi grandi dislivelli vista l’età dei loro figli. Circa 500 persone persero la vita in quel tragico evento. Uno spettacolo! Le fotografie e i testi presenti appartengono a questo sito ove non diversamente specificato.La realizzazione del logo è ad opera di Roberta Spadoni. Montagne, laghi, natura, borghi e tanto altro per le tue passeggiate in posti mai visti. Si tratta di un lago alpino famoso per una tristissima vicenda tanto che, questa zona è stata battezzata il Vajont lombardo. Vi consigliamo pertanto di contattare direttamente gli organizzatori e/o gli operatori prima di assumere un qualunque tipo di impegno riguardo alle iniziative da noi segnalate a puro titolo informativo. Il lago, di origine glaciale, è sito nella provincia di Brescia al confine con la Provincia autonoma di Trento ed è formato dalle acque del fiume Chiese, che ne è anche l’emissario. Il lago di Pescegallo si trova in località Gerola Alta in Valgerola a 1855 metri di altitudine. Lo scenario alpino è molto bello ed è pronto per essere esplorato, proprio per la sua conformazione, da famiglie con bambini. Piccoli gioielli alpini e prealpini, luoghi ideali per concedersi un po' di relax e refrigerio ... Laghi del Barbellino . Poco più a sud è situato il Lago di Olginate, anch’esso, come il Lago di Garlate, formato da un allargamento del fiume Adda, emissario del lago di Como. Lago Maggiore. Il lago Maggiore è tra i migliori laghi di montagna della Lombardia.Ha incantato grandi artisti italiani e stranieri che qui hanno anche soggiornato. Si tratta di un lago artificiale il cui nome deriva da due parole: dal dialetto “pesc” che significa “abete” e dal gallo cedrone che si ciba degli aghi di questo albero. In Lombardia manca il mare, ma dal canto suo può vantare, sul proprio territorio, la presenza dei più grandi laghi italiani: Lago di Garda, Lago Maggiore e Lago di Como, oltre al Lago d'Iseo che, seppure più piccolo, è considerato tra i più belli per il turismo balneare. Vi consigliamo pertanto di contattare direttamente gli organizzatori e/o gli operatori prima di assumere un qualunque tipo di impegno riguardo alle iniziative da noi segnalate a puro titolo informativo. È un lago interregionale: le sue acque appartengono alle regioni Lombardia e Veneto e alla Provincia autonoma di Trento. Da non confondere con il Lago di Val Viola che si trova invece in Svizzera. Vediamo in breve. Il lago è davvero piccino e alle volte il colore scuro dell’acqua dovuto probabilmente al fondo fangoso, lo rende ben diverso dalle caratteristiche dei laghi alpini in Lombardia a cui siamo di solito abituati. Siamo nella splendida Valmalenco, a un’altitudine di 1920 metri. Nessun problema perché la Lombardia è costellata di laghi alpini raggiungibili facilmente e alcune volte direttamente in auto. Per arrivarci basta imboccare il sentiero che parte da Arnoga, sulla strada che collega Bormio a Livigno. Il bacino d’acqua è cinto da colline verdi, punteggiati da colline e giardini, e a sua volta racchiude l’Isolino Virginia, luogo di insediamenti preistorici: questi cinque laghi di origine glaciale furono infatti abitati agli albori della civiltà umana da società di palafitticoli. Fra i maggiori dei laghi lombardi, il Lago di Como è forse quello più conosciuto a livello internazionale, salito alla ribalta per essere stato scelto come residenza di alcuni famosi di Hollywood. Non potevamo però mancare di menzionare questo lago. Modificare le impostazioni del browser per consentire l'esecuzione di Javascript. Non è stato possibile inoltrare la segnalazione; ti preghiamo di riprovare più tardi. Ecco allora una piccola classifica dedicata ai laghi più belli della Lombardia. Di grande interesse sono anche i tre “laghi di Mantova” (Lago Superiore, di Mezzo e Inferiore) che attorniano sui lati la città di Mantova e offrono durante la stagione estiva lo spettacolo della fioritura dei fiori di loto. Il clima asciutto e mite che caratterizza il lago anche in inverno ha favorito la presenza di limonaie, palme, ulivi, vigneti, oleandri e cipressi che conferiscono alle sue spiagge un aspetto quasi mediterraneo. Lago al passo di Durand. Si trova in un contesto naturale di alta montagna ed è semplicemente bellissimo. Il lago del Barbellino si trova in località Valbondione in Valseriana a 1915 metri di altitudine. Il più grande tra i laghi minori è il Lago d’Idro (o Eridio), cui spetta il primato della maggiore altitudine tra i laghi prealpini lombardi. La sua forma allungata, circondata da alti monti, è cinta da ripide sponde da cui si affacciano le cittadine di Idro e Anfo, con la sua antica rocca fortificata. Lago Bozzo: Laghi del Gorzente. Il Lago Azzurro si trova in Località Alpe Motta nel comune di Campodolcino in Valchiavenna a 1853 metri di altitudine. Circondato da alte vette, il Ceresio ha un paesaggio pittoresco e presenta un’alternanza di coste scoscese e spoglie a sponde dolci e rigogliose di vegetazione. dove periodicamente dei volontari spiegano la fauna e la flora locale. Il Lago Palù è sicuramente uno dei più scenografici della Valtellina ed è per questo una meta piuttosto gettonata per le famiglie. Un nome altisonante per un signor lago alpino. Per istruzioni specifiche, consultare la documentazione del browser. Raggiungendolo vi troverete in un contesto naturale di grande bellezza ed intorno a voi avrete tutto lo spazio necessario per fare un bel pic nic nella natura. Nonostante siano comunemente chiamati così, non si tratta di laghi naturali, bensì di bacini formati da sbarramenti artificiali lungo il corso del fiume Mincio. La costa occidentale appartiene alla Lombardia fino al confine trentino, ed è contraddistinta da numerose residenze storiche, giardini e castelli. Ecco le possibilità per trascorrere una bella giornata in famiglia sulle rive di questo lago. lazio; lombardia; piemonte; puglia; trentino alto adige; umbria; veneto; vacanze al lago in lombardia: localitÀ lacustri e paesaggi porlezza. Ecco qui una selezione di laghi alpini raggiungibili a piedi. Copyright 2017-2020 Lombardia for kids©, All rights reserved. Avvertenza: gli eventi segnalati potrebbero subire variazioni o annullamenti da parte degli organizzatori, per le quali non possiamo assumere alcuna responsabilità. Lombardia. Quanta voglia di andare a sciare!Detto, fatto.Dobbiamo trovare un posto vicino Milano, facilmente raggiungibile nel weekend.Ancora prima di chiedere consigli a colleghi o amici, vado su Google e digito “sciare in Lombardia”. I sentieri, tuttavia, non presentano punti esposti o pericolosi e si possono consigliare alle famiglie. Facendo ciò che più si preferisce. Da Brescia alla montagna: la Lombardia da scoprire in vetta. I laghi minori La Lombardia è costellata di numerosi laghi minori che, nonostante le loro ridotte dimensioni, costituiscono un importante patrimonio paesaggistico e naturalistico per la Regione e presentano caratteristiche di unicità. Soprannominata la Piccola Yosemite italiana, offre montagne spettacolari, massi di granito meta di tanti climber, torrenti e ruscelli dal colore verde smeraldo che generano pozze e laghi alpini dove fare il bagno d’estate. Borghi in Lombardia: 15 gioielli medievali tra monti, colline e laghi Alessandra Cioccarelli Oct 21 2019 C'è una Lombardia intima e antica, lontana … Per prima cosa, non puoi perderti una gita in montagna! Se desiderate maggiori dettagli su questa escursione, li trovate, Laghi Alpini in Lombardia: 15 idee per famiglie. Il laghetto dei Piazzotti si trova in Valgerola a 2222 metri di altitudine. La Lombardia è conosciuta come la regione dei laghi: con i suoi cinque laghi maggiori e i numerosi bacini minori è l’area dell’arco alpino con maggior concentrazione di specchi d’acqua. È una meta perfetta quando ci si trova a Livigno in estate con i bambini. Se avete dunque bambini piccoli e non siete super allenati, non avventuratevi per questo sentiero. È formato da tre rami: a sud i rami di Como e di Lecco, che convergono nel promontorio di Bellagio, e a nord il ramo di Colico. E’ un lago dai colori spettacolari con bellissime sfumature di verde e azzurro. E questi teens, così come i loro genitori, dovranno essere molto molto allenati per affrontare il trekking che conduce a questo lago. Vuoi visitare i laghi più belli in Lombardia? 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano, accedi al menu di navigazione della sezione Scopri la Lombardia, /wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale, /istituzionale/Regione Lombardia/DettaglioRedazionale. Il laghetto, infatti, si trova proprio in prossimità del rifugio ed è molto suggestivo. Tra i posti più visitati durante la stagione estiva troviamo i Laghi di Montagna, meta di famiglie, giovani, escursionisti, sportivi… Il fascino dei Laghi di Montagna è unico, l’acqua che riflette le vette ed il microclima che nelle giornate di sole regala ottime giornate di divertimento e relax. Per la precisione stiamo parlando di due laghi artificiali praticamente attaccati, il lago di Cancano e il lago di San Giacomo. L’Iseo (o Sebino) è il più piccolo dei grandi laghi. Il Lago di Varese, sovrastato dall’area naturalistica del massiccio di Campo dei Fiori, è il principale tra i laghi del Varesotto (Monate, Comabbio, Biandronno, Ghirla, Ganna, Delio). Se desideri visualizzare gli ultimi contenuti del portale che hai visitato modifica le impostazioni relative ai cookie di profilazione cliccando, Per visualizzare il contenuto modifica le impostazioni relative ai cookie di terze parti cliccando, © Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. Ed è tutto da scoprire insieme a noi! Le migliori gite in Lombardia e dintori da fare in un giorno. La strada per arrivare, nell’ultimo pezzo, presenta tantissimi tornanti, da tener presente nel caso i vostri bambini soffrano di mal d’auto. Se le vacanze in montagna d’estate sono un piacere per il corpo e per lo spirito, le vacanze al lago in montagna hanno quel qualcosa in più in grado di renderle ancor più affascinanti. Questa pagina richiede Javascript. Di laghi dove fare il bagno in Lombardia ce ne sono più di quanti se ne creda. Le golosità per chi resta a casa →. Dopotutto non c’è niente di meglio che trascorrere momenti di quiete a bordo lago o fare un tuffo quando il meteo lo consente. La zona offre diverse possibilità di trekking o di relax nei prati intorno al lago. Vuoi fare escursioni in Lombardia ed esplorare questo splendido angolo di Italia? Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. La Val Viola è una meta splendida in ogni stagione. Oggi la diga del Gleno è meta di tanti escursionisti che raggiungono il posto per osservarla ma anche per godere di una bella giornata nella natura al cospetto della Presolana, la Regina delle Orobie che – durante il trekking – sarà in lontananza, immagine fissa del cammino. Consulta foto e consigli di altri escursionisti e trova tutte le passeggiate in Lombardia adatte alle tue esigenze. Sì, la Lombardia ha un lago alpino a forma di cuore che si porta dentro un messaggio di amore e di grande bellezza. In questo caso vi consigliamo, se avete bambini piccoli, di dotarvi di zaino porta bebè e di organizzare l’escursione in modo da essere equipaggiati per la giornata. Ritenuto il più esteso dei laghi prealpini, da cui il nome “Maggiore", è di origine glaciale e le sue sponde sono in Lombardia, Piemonte e Svizzera. Si tratta di itinerari trekking di media difficoltà per il dislivello che richiedono e il tipo di sentiero da percorrere. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Si trova però in un contesto panoramico molto bello con una vista mozzafiato ed un bel prato dove rilassarsi e far giocare i bambini. Il lago confina in parte con la riserva naturale delle Torbiere Sebine. Parco dei Cento Laghi. laghi. Magari acque cristalline dove poter fare il bagno o sentieri che all'improvviso si affacciano su magnifici scorci da Laguna blu.. Associare la Lombardia alle Maldive può sembrare una provocazione, e in qualche modo lo è. Quando abbiamo fondato Lombardiaforkids vi avevamo promesso mete per bambini ma anche per teens. Un viaggio di 8 giorni su sentieri ben battuti, acciottolati e piccoli tratti su piccole stradine di campagna. In alternativa, potete raggiungere anche il Lago Azzurro. Alle loro modeste dimensioni si deve l’attribuzione del toponimo di “Lago Maggiore” al vicino Verbano. Ignorato dal turismo di massa, il lago d’Idro è molto apprezzato dagli appassionati di vela e windsurf per il vento costante, creato dall’incanalarsi delle brezze alpine tra le sue pareti, che favorisce la pratica di questi sport nautici. Partite per un trekking in Lombardia alla scoperta delle montagne sopra il Lago di Como e di Lugano. I laghi di montagna più belli d’Italia: Laghi di Cancano, Lombardia. Il lago di Gera  si trova in località Campo Moro, Valmalenco (SO) a circa 2000 metri di altitudine. Tra il Lario e il Ceresio si trova il Lago di Piano, ricco, nonostante la ridotta estensione, di numerosi habitat naturali. Il Sentiero n.1, il Sentiero Roma o ancora il Sentiero delle Orobie: tante le proposte di trekking con partenza e appoggio nei rifugi di Lombardia. Si tratta di un lago artificiale molto amato dagli escursionisti che frequentano le Orobie e che custodisce una perla in grado di incantare grandi e piccini: la spada nella roccia in quota. I sentieri sono sempre percorribili senza grosse difficoltà ma per le loro caratteristiche tecniche (dislivelli o eventuali tratti in forte pendenza) sono sconsigliati alle famiglie non abituate a camminare tanto. Sull’Alto Garda, a Gardone Riviera, si trova lo scenografico Vittoriale degli Italiani, cittadella monumentale costruita da Gabriele D’Annunzio. Pini tutt’intorno e il rifugio Palù che troneggia dall’alto. Al suo interno sono racchiuse Monte Isola, l’isola lacustre di maggior altitudine e dimensione in Italia, e le minuscole isole di Loreto e S. Paolo.